COS'E' UN IMPIANTO ?

  principali domande che generalmente si fanno sugli impianti dentali:

Un impianto è il sostituto della radice persa di un dente. 
Si tratta di una struttura prefabbricata, generalmente in titanio, a mo di vite (impianto filettato) oppure: a superficie liscia (impianto cilindrico), a forma  laminare (impianto a lama), avvolgente l’osso (impianto subperiosteo).
Una volta che l’impianto si è integratO nell’osso (osteointegrazione) viene avvitato su di esso un dente in resina o in ceramica
.


1)Vi può essere un rigetto verso l’impianto?
(osteointegrazione)


2)Quando serve un impianto ? Si puO' mettere sempre?
 (indicazioni)


3)Tutti possono mettere un impianto?  E se sono cardiopatico? Se ho l’ipertensione? Se sono diabetico?
 (controindicazioni)   


4)E se ho le gengive malate?
(aspetti parodontali)


5)Quante e quali sono le probabilità di successo di un impianto?
(follow up - casistica)


6)Avrò una corretta masticazione?
(funzionalità)


7)potro' masticare cio' che voglio?
(carico occlusale)


8)Un impianto è esteticamente come un dente?
(estetica)


9)quali sono le corrette procedure per l’applicazione di impianti?
(corrette procedure)


10)Gli  impianti si utilizzano quando mancano pochi denti?
(riabilitazione fissa parziale)


11)gli impianti si utilizzano quando mancano tutti i denti ?
(riabilitazione  fissa totale)


12)gli impianti si utilizzano  per una protesi totale?
(riabilitazione overdenture)


13)Riuscirò ad avere una buona igiene orale?
(Igiene Prevenzione)


14)Il titanio può provocare allergie?
 (biocompatibilità)


15)Quanto tempo occorre per realizzare un impianto?
(tempistica)                                                         


16)Durante la fase di integrazionel’integrazione degli impianti  si rimane  senza denti?
(provvisori)


17)GLI IMPIANTI HANNO TUTTI LA STESSA FORMA?
(DISEGNI DELL'IMPIANTO)


18) POSSONO SORGERE DELLE COMPLICAZIONI?
(COMPLICAZIONI)


Torna alla pagina iniziale